Steve McCurry. Icons

20161016_173234

Negli ultimi anni Palermo è stata il crocevia di mostre di una certa importanza e anche quest’anno oltre alla mostra di Ligabue è presente alla Gam (Galleria d’arte moderna) la mostra “Steve McCurry. Icons”, sono esposti più di cento scatti di uno dei maggiori interpreti della fotografia contemporanea.
Cento istantane di vita quotidiana che toccano un po tutto il mondo dall’India all’Afghanistan, dall’America alla Cina.
Tra tutti spicca la fotografia della ragazza apparsa sulla copertina della rivista “National Geographic” scattata nel 1984 e che ritrae nel campo profughi di Peshawar Sharbat Gula, una ragazza in primo piano con degli occhi penetranti.

Durante la visita della mostra è possibile visionare un mini documentario della National Geographic dedicato alla lunga ricerca che nel 2002 ha consentito al fotografo di  ritrovare la ragazza afghana, cambiata con più rughe ma ancora con quello sguardo forte e fiero.

Una mostra sicuramente da gustare, biglietto intero 9 Euro, orari ristretti, locali un po angusti specialmente con un alta affluenza di pubblico e disposizione delle foto discutibile.

Buona visione, la mostra chiude giorno 19 febbraio 2017

www.gampalermo.it

Screenshot_20161016-214629Screenshot_20161016-214608Screenshot_20161016-214552Screenshot_20161016-214527

 

 

 

 

 

Screenshot_20161016-214503Screenshot_20161016-214447Screenshot_20161016-214410Screenshot_20161016-214352

 

 

 

 

 

 

Screenshot_20161016-214210Screenshot_20161016-214255Screenshot_20161016-214147Screenshot_20161016-214051

 

 

 

 

 

 

Screenshot_20161016-214036Screenshot_20161016-214018Screenshot_20161016-213932Screenshot_20161016-213916

 

 

 

 

 

 

Screenshot_20161016-213855Screenshot_20161016-213832Screenshot_20161016-213616Screenshot_20161016-214912

 

Leave a comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>